Eventi & News

Pulcinella. Una maschera vesuviana


Mostra di Franco Porcasi dal 2 al 16 febbraio 2013 a Villa Bruno, San Giorgio a Cremano (NA).


Con il patrocinio morale dell'amministrazione comunale di San Giorgio a Cremano, dal 2 al 16 febbraio 2013, Franco Porcasi propone un percorso espositivo intitolato "Pulcinella. Una maschera vesuviana" presso la Biblioteca di Cultura Vesuviana a Villa Bruno, Via Cavalli di Bronzo n° 20.

La mostra sarà inaugurata il giorno 2 febbraio 2013. In sala emeroteca, alle ore 17:00, si svolgerà un laboratorio per i bambini intitolato "Crea la tua maschera", a cura delle Associazioni "Vulcano Monello" e "Lineadarco". Il vernissage delle ore 18:30 vedrà l'intervento introduttivo del giornalista e scrittore Francesco De Rosa ed una performance dell'architetto Mario Scippa e del musicista Dario Perroni dei Mundu Rua. L'esposizione resterà aperta al pubblico dal lunedì al venerdì ore 9:30-13:30 / 14:30-18:00 e il sabato ore 9:30-13:30.

La maschera di Pulcinella, nata ad Acerra o, secondo un mito meno conosciuto, dalle viscere del Vesuvio, ha rappresentato, nel corso dei secoli, l’espressione verace dei Napoletani, incarnati nella condizione della plebe oppressa. Le opere di Franco Porcasi, dedicate alla figura di Pulcinella, sono frutto di un lungo percorso di ricerca in cui l’artista sperimenta le tecniche pittoriche più varie (penna, pastello, gouaches, colori ad olio) per giungere ad un linguaggio espressivo originale.

Il percorso espositivo intitolato "Pulcinella. Una maschera vesuviana" trae origine dal forte legame dell'artista, napoletano di nascita, con il territorio vesuviano, dove egli vive da oltre quarant'anni. La ricerca sulla "vesuvianità" si coniuga con la "napoletanità" espressa dalla maschera di Pulcinella, un personaggio complesso per le diverse sfaccettature del suo carattere. L'allegria e la spensieratezza, infatti, non escludono la tristezza inconsolabile che deriva dallo stupore ingenuo con cui questa maschera guarda alle cose della vita.